SEO (Ottimizzazione e posizionamento) / Search Engine Optimization

Oggi come oggi esistono nel mondo miliardi di siti web, molti dei quali parlano di argomenti più o meno simili. I motori di ricerca hanno quindi l’arduo compito di filtrare questa infinità di informazione cercando di dare all’utente i migliori e i più attendibili risultati possibili. Questo è l’obbiettivo primario di tutti i motori di ricerca!

Infatti non basta avere un bel sito web per attirare visitatori, ma serve in primis che venga ottimizzato per i motori di ricerca e allo stesso tempo che abbia contenuti pertinenti e originali, ovvero che diano un vero contributo informativo e formativo all’utente.

Cosa vuol dire ottimizzare un sito web per i motori di ricerca?

Basti pensare che il motore di ricerca non è altro che una macchina, un computer che scansiona periodicamente tutte le pagine del nostro sito e cerca (per quanto gli è possibile) di capire di cosa si stia parlando, oltre ad effettuare centinaia ulteriori controlli al fine di dare alla pagina un suo punteggio qualitativo (Page Rank) che determina la posizione nella lista dei risultati di ricerca (SERP).

La scienza di cui stiamo parlando si chiama SEO ovvero Search Engine Optimization e serve appunto per ottimizzare i contenuti di un sito al fine di far comprendere ai motori di ricerca l’argomento del contenuto nel modo più semplice. Essa richiede naturalmente conoscenze specifiche ed aggiornamenti costanti. Infatti i motori di ricerca tendono a apportare periodicamente delle modifiche ai propri algoritmi valutativi in quanto queste tecniche, spesso e volentieri, vengono utilizzate in modo speculativo da parte di alcuni SEO specialist per trarre vantaggio nel breve periodo.

I dati ci indicano che l’utente nella maggior parte dei casi effettua ricerche sempre più specifiche e raramente vanno in seconda o terza pagina, preferendo cambiare la propria chiave di ricerca. Quindi è di vitale importanza essere presenti nella prima pagina per quella specifica parola chiave.

Ad ogni modo ci tengo a precisare che un sito che sia ben ottimizzato a livello SEO non vuol dire che sia ben posizionato nel motore di ricerca. Vuol dire che il motore di ricerca ha compreso l’argomento, lo ha inserito nei suoi indici (indicizzato) e solo dopo bisogna concentrarsi sul posizionamento. In definitiva un sito con una buona ottimizzazione a livello SEO può raggiungere un buon posizionamento ma un sito che non è ottimizzato a livello SEO è molto improbabile che abbia un riscontro positivo nei risultati di ricerca.

Il SEO riguarda l’ottimizzazione dei fattori interni al sito, mentre per sperare in un buon posizionamento bisogna lavorare sui fattori esterni al sito.

Contattami subito per fare un analisi gratuita sul tuo sito.

Twitter